- sentieri -

13 – Alla cima del Muggio

La salita al monte Muggio da Giumello è compiuta da frotte di turisti in tanti casi sprovvisti di attrezzatura adeguata. Si vuole in questa sede sottolineare come ciò sia una abitudine scorretta.

L’itinerario si svolge tutto sopra i 1500 m ed è perciò d’obbligo, per evitare brutte sorprese, avere attenzione a come ci si attrezza e ci si comporta. Infatti, proprio per l’altitudine elevata si deve considerare questo tracciato come prettamente escursionistico.

GIUMELLO

Pian del Giumello – Passo del Lupo – Croce – Passo Comolli – Comolli – Chiaro – Giumello

VARIANTI

Dopo la cima, al passo dei Comolli, prima di raggiungere l’anticima, si può prendere: a) sulla destra il ben segnalato Sentiero dei Mirtilli per ritornare, percorrendo il versante Nord del Muggio, al Pian del Giumello e da lì al posteggio; b) sulla sinistra la crestina che porta al Cantun de Ciar e da lì si rientra a Giumello sull’IT.14

TRACCIA DEL PERCORSO

Scarica il percorso in formato gpx

Ciò detto, le indicazioni per la salita sono molto semplici. Dal posteggio si prende la strada sterrata in direzione Est e, dopo 300 m si svolta a sinistra entrando nell’ampio pascolo. Si raggiunge il bordo del medesimo in direzione Nord e, al bivio, si intraprende la salita sulla evidente cresta che si sviluppa verso Nord-Ovest.

Alla cima del Muggio

Da qui alla cima non si incontrano deviazioni e si procede su traccia di sentiero in molti punti erosa dalle intemperie. Quasi alla meta si trova la stazione terminale dello skilift. Siamo al Passo del Lupo: il toponimo è auto esplicativo. Raggiunta la croce si ammira il grandioso paesaggio a 360° e poi si prosegue in discesa sulla cresta opposta, trovandosi di fronte l’anticima dei Comolli che si raggiunge in una quindicina di minuti. Da qui il panorama sul lago è ancora più affascinante di quello visto dalla cima.

Si inverte la marcia e si scende in costa verso il bosco di conifere che si vede tra noi e la Grigna. Raggiuntolo, si prende a destra verso l’evidente agglomerato di baite che costituisce l’Alpe Chiaro. Possibile una visita alla casera per l’acquisto dei latticini prodotti localmente. Il successivo ritorno a Giumello, lungo la agrosilvopastorale verso SUD-EST, non presenta difficoltà alcuna.

Iscriviti alla Newsletter

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Per saperne di più sulle pratiche di privacy di Mailchimp qui.