- sentieri -

04 – Alla scoperta degli uliveti

Itinerario turistico per chi vuole visitare gli uliveti coltivati alle spalle di Bellano nell’area degli antichi crotti.

Dal centro del paese si sale, di fianco alla Parrocchiale, fino a San Rocco. Si supera sulla destra il ponte sull’Orrido e si prende una breve mulattiera incassata tra i giardini fino alla SP 62.

BELLANO

San Rocco – Bonzeno – Biosio – Rivalba – Bonzeno – Bellano

VARIANTI

Possibile rientro da Rivalba a Bellano su Sentiero del Viandante (IT.01)

TRACCIA DEL PERCORSO

Scarica il percorso in formato gpx

Alla scoperta degli uliveti

Sempre in salita, si attraversano le ombrose vie del centro di Bonzeno, per raggiungere il punto più alto del percorso sulla strada asfaltata che, presa sulla destra, porta verso Biosio. Sul tragitto troviamo il Frantoio, centro propulsivo della olivicoltura locale.

Biosio è un piccolo borgo di atmosfera medievale con una baroccheggiante chiesetta rurale perfezionata da un delizioso sagrato esposto a picco sul lago. La mulattiera ci porta in breve al massiccio edificio della Fabbrica, una volta osteria. Ora il tracciato si dirige a Nord e segue all’inverso quello del Viandante.

Dopo aver superato la chiesetta di Rivalba, si prende un sentiero in salita immerso negli ulivi sul versante a strapiombo sul lago e si ritorna a Sant’Andrea per poi scendere a Bellano.

Iscriviti alla Newsletter

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Per saperne di più sulle pratiche di privacy di Mailchimp qui.